Audi RS 6 Avant e Audi RS 7 Sportback performance: al via gli ordini delle sportive dei quattro anelli

Creato il 22.12.2022 - Lettura di 3 minuti

Al via la prevendita in Italia di Audi RS 6 Avant performance e Audi RS 7 Sportback performance. Il poderoso V8 4.0 TFSI biturbo arriva a erogare 630 CV anziché i 600 CV appannaggio delle versioni standard e la coppia massima cresce da 800 a 850 Nm. Entrambi i modelli performance scattano da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi, risultando 2 decimi più veloci delle vetture da cui derivano.

Audi RS 6 Avant performance e Audi RS 7 Sportback performance sono le RS 6 ed RS 7 più potenti e veloci di sempre. Il possente V8 4.0 TFSI biturbo eroga 30 CV e 50 Nm in più rispetto alla configurazione standard. La potenza massima cresce così da 600 a 630 CV e la coppia passa da 800 a 850 Nm. Entrambi i modelli performance scattano da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi anziché i 3,6 secondi appannaggio di Audi RS 6 Avant e Audi RS 7 Sportback.

Alle prestazioni da supercar concorrono il cambio automatico tiptronic a otto rapporti, forte d’innesti più rapidi rispetto allo standard, l’ottimizzazione del software di gestione della centralina motore, che assicura risposte all’acceleratore ancora più immediate, e la trazione integrale permanente quattro con differenziale centrale autobloccante. Quest’ultimo più compatto rispetto ad Audi RS 6 Avant e Audi RS 7 Sportback. I rivestimenti insonorizzanti di spessore ridotto sono forieri di un sound ancora più travolgente e di un alleggerimento di 8 chilogrammi che contribuisce al peso a vuoto di 2.075 chilogrammi per la Avant e 2.065 chilogrammi per la Sportback.

Audi RS 6 Avant performance e Audi RS 7 Sportback performance si avvalgono di serie del pacchetto dynamic che prevede l’innalzamento della velocità massima da 250 a 280 km/h, lo sterzo integrale dinamico, il differenziale posteriore sportivo e i proiettori a LED Audi Matrix HD con spot laser. A richiesta è disponibile il pacchetto dynamic plus che porta la velocità massima a 305 km/h e include l’impianto di scarico RS oltre ai freni carboceramici con dischi anteriori da 440 mm di diametro e posteriori da 370 mm. Le pinze a 10 pistoncini possono essere rifinite in grigio, rosso o blu. Al top dell’offerta, il pacchetto dynamic race prevede, quale alternativa alle sospensioni pneumatiche adattive di serie, l’assetto sportivo RS plus con Dynamic Ride Control (DRC). Il sistema, che porta in dote la compensazione integrata del rollio e del beccheggio, si avvale di molle in acciaio e ammortizzatori con tre diverse tarature.

I nuovi modelli performance sono disponibili complessivamente in 16 colori carrozzeria. Costituiscono un’esclusiva, e una prima assoluta per le gamme Audi RS 6 Avant e Audi RS 7 Sportback, le tinte blu Ascari – metallizzato e opaco – e argento Rugiada opaco. La finitura grigio opaco è dedicata, di serie, alle calotte dei retrovisori laterali, allo spoiler anteriore, ai flap in corrispondenza delle prese d’aria laterali, agli inserti alle minigonne, ai mancorrenti al tetto (limitatamente alla Avant), alle cornici dei cristalli laterali e all’estrattore. In alternativa, è disponibile il pacchetto estetico in carbonio opaco, ulteriormente ampliabile optando per i gusci dei retrovisori in fibre composite. Gli anelli Audi e la denominazione modello sono in cromo o in nero.

Di serie, Audi RS 6 Avant performance e Audi RS 7 Sportback performance sono dotate di cerchi in lega da 21 pollici a 10 razze a stella abbinati a pneumatici 275/35. Per un look ancora più sportivo, oltre ai cerchi in lega da 22 pollici già a listino per Audi RS 6 Avant e Audi RS 7 Sportback, sono disponibili inedite ruote da 22 pollici di derivazione racing: in nero metallizzato tornite a specchio, in grigio opaco, in nero opaco o in oro opaco. Il design a 5 razze a Y, ispirato al motorsport, favorisce il raffreddamento dei freni, mentre la costruzione mediante forgiatura e fresatura garantisce un alleggerimento di 5 chilogrammi per cerchio rispetto alle ruote convenzionali. In combinazione obbligatoria con i nuovi cerchi da 22” di derivazione racing, gli pneumatici ad alte prestazioni Continental SportContact 7 nella misura 285/30 garantiscono una riduzione di ben due metri dello spazio d’arresto da 100 km/h.

Internamente, ai pacchetti design RS, sinora offerti nelle configurazioni grigio e rosso, si affianca l’inedita variante blu, completa delle cinture di sicurezza integralmente in blu Oceano. Tra le ulteriori possibilità di personalizzazione spiccano gli inserti in carbonio con accenti blu. Per la prima volta, optando per l’inedita configurazione plus dei pacchetti design RS, la sezione centrale traforata delle sedute è in tinta con il colore dei pack e la punzonatura del logo RS viene estesa ai sedili posteriori. All’apertura delle portiere viene proiettata al suolo la scritta “RS performance” anziché il convenzionale logo Audi Sport. Per i Clienti che desiderano un livello di personalizzazione superiore, il programma Audi exclusive permette di configurare le vetture avvalendosi di una miriade di combinazioni, così da creare esemplari pressoché unici.

Audi RS 6 Avant performance e Audi RS 7 Sportback performance raggiungeranno le Concessionarie italiane nel corso del secondo trimestre del 2023 con prezzi, rispettivamente, a partire da 148.900 euro e da 155.300 euro.

 

Leggi anche

Leggi tutti
Audi Celebra i 25 Anni di RS con le Edizioni Speciali RS 4 e RS 5

Per celebrare il 25° anniversario della linea RS, Audi ha lanciato la RS 4 Avant edition 25 years, la versione più veloce di sempre dell'iconica RS 4. Questo modello limitato, prodotto in soli 250 esemplari, è ispirato alla Audi RS 4 Sport del 2001 e presenta un motore V6 2.9 TFSI biturbo che eroga 470 CV e 600 Nm di c...

Creato il 28.05.2024 - Lettura di 1 minuto

Leggi articolo
Telepass: cos’è, quanto costa, come si attiva e quali sono le alternative

Se viaggi spesso in autostrada, sai bene quanto sia comodo avere il Telepass, il dispositivo che ti permette di pagare il pedaggio senza doverti fermare al casello. Ma sai anche come funziona, come si richiede, quanto costa e quali sono le sue funzionalità aggiuntive? E soprattutto, sai quali sono le alternative al Tel...

Creato il 01.03.2024 - Lettura di 3 minuti

Leggi articolo
MINI Cooper SE: Guida Elettrica e Stile Iconico

Con un'innovazione che risale a 64 anni fa, MINI ha rivoluzionato la mobilità individuale, offrendo spazio massimizzato in dimensioni compatte. Da allora, il marchio ha mantenuto un focus costante sul massimo piacere di guida con un ingombro minimo. La nuovissima MINI Cooper SE, con un design digitale, moderno e inconf...

Creato il 16.10.2023 - Lettura di 2 minuti

Leggi articolo
Parcheggi auto: dimensioni, normative e disabili

Parcheggiare l’auto in città può essere una sfida, soprattutto se si ha a che fare con spazi ristretti o con posti riservati ai disabili. Per evitare multe e inconvenienti, è bene conoscere le norme che regolano le dimensioni dei parcheggi auto, sia pubblici che privati.Vediamo quali sono le misure minime previste dall...

Creato il 10.10.2023 - Lettura di 2 minuti

Leggi articolo
Come mantenere in buone condizioni la tua auto usata

Hai comprato un’auto usata e vuoi farla durare il più possibile? Oppure hai una vecchia auto che non vuoi cambiare e vuoi tenerla in forma? In entrambi i casi, devi sapere che la manutenzione dell’auto usata è fondamentale per garantire la sua affidabilità, la sua sicurezza e il suo valore.In questo articolo, ti spiegh...

Creato il 28.09.2023 - Lettura di 3 minuti

Leggi articolo
Ricerca Vendi Chat Preferiti Accedi