ESP: cos’è, come funziona e perché è essenziale per la sicurezza

Creato il 11.10.2023 - Lettura di 2 minuti

Se hai un’auto moderna, probabilmente hai visto una spia sul cruscotto con la scritta ESP. Si tratta di uno dei sistemi di sicurezza più importanti e diffusi per le auto, ma sai cos’è e come funziona?

In questo articolo ti spieghiamo tutto quello che devi sapere sull’ESP e perché è fondamentale per la tua sicurezza al volante.

 

Cos’è l’ESP

L’ESP è l’acronimo di Electronic Stability Program, che in italiano significa programma elettronico di stabilità. Si tratta di un dispositivo elettronico che impedisce che l’auto perda aderenza e sbandi quando si affrontano curve, frenate o accelerazioni. In questo modo, l’ESP ti permette di mantenere il controllo dell’auto e di correggere la traiettoria se necessario.

L’ESP è stato inventato dalla Bosch negli anni '90, ma è un marchio registrato dalla Daimler, perciò i costruttori usano sigle diverse per indicare lo stesso sistema, come ESC, DSC, VDC e VSA. Dal 2011, l’ESP è obbligatorio per tutte le auto vendute in Europa.

 

Come funziona l’ESP

L’ESP funziona grazie a dei sensori che misurano la velocità di rotazione di ogni ruota, l’angolo di sterzo, l’accelerazione e la rotazione dell’auto sul suo asse verticale. Questi sensori inviano i dati a una centralina che li confronta tra loro e con il comportamento desiderato dal guidatore. Se la centralina rileva che l’auto sta per sbandare o uscire dalla traiettoria, significa che c’è una perdita di stabilità. A questo punto, la centralina interviene sul motore e sui freni delle singole ruote per ridare all’auto una dinamica corretta. Questo processo si ripete più volte al secondo, fino a quando la situazione non si normalizza.

Quando l’ESP entra in funzione, puoi avvertire una spia sul cruscotto con l’icona dell’auto che slitta. Questo è normale e non devi preoccuparti. Anzi, devi continuare a guidare con attenzione e a seguire le indicazioni dell’ESP.

 

Perché l’ESP è importante per la sicurezza

L’ESP è importante per la sicurezza perché ti consente di guidare in modo più efficace e sicuro. Se l’auto sbanda o esce dalla traiettoria, infatti, il rischio di incidente aumenta. Inoltre, se l’auto sbanda su fondi diversi (per esempio una ruota su asfalto e una su ghiaia), può andare in testacoda o ribaltarsi.

Grazie all’ESP, invece, l’auto mantiene l’aderenza e la direzionalità. Questo ti permette di sterzare mentre freni o acceleri e di correggere la traiettoria se necessario. L’ESP è particolarmente utile su fondi scivolosi, come bagnati, ghiacciati o innevati, dove il rischio di sbandata è maggiore.

 

Come mantenere efficiente l’ESP

Per garantire il corretto funzionamento dell’ESP, è importante controllare periodicamente lo stato dei sensori e dei freni. Se la spia dell’ESP rimane accesa sul cruscotto, significa che c’è un problema e devi portare l’auto in officina. Se l’ESP non funziona, infatti, la tua sicurezza è a rischio.

Inoltre, è bene che tu sappia come usare l’ESP in modo corretto. Non devi frenare o accelerare in modo eccessivo o improvviso. Devi invece guidare in modo fluido e costante e mantenere il controllo dello sterzo. Ricorda che l’ESP non sostituisce la tua abilità di guida, ma la supporta. Quindi, guida sempre con prudenza e rispetta le regole del codice della strada.

Leggi anche

Leggi tutti
Manutenzione Auto 2024: Consigli per una Maggiore Durabilità

La manutenzione dell'auto nel 2024 richiede un approccio moderno che tiene conto delle ultime tecnologie e delle innovazioni nel settore automobilistico. Con l'evoluzione dei veicoli, specialmente con l'introduzione di più modelli elettrici e ibridi, i proprietari di auto devono essere proattivi per mantenere le loro v...

Creato il 28.02.2024 - Lettura di 2 minuti

Leggi articolo
Pneumatici 4 stagioni: come sceglierli e quali sono i migliori

I pneumatici 4 stagioni sono una soluzione pratica e conveniente per chi vuole circolare tutto l’anno senza dover cambiare le gomme a seconda delle condizioni climatiche. Si tratta di pneumatici che combinano le caratteristiche delle gomme estive e invernali, offrendo una buona aderenza sia sul bagnato che sulla neve, ...

Creato il 26.01.2024 - Lettura di 8 minuti

Leggi articolo
Liquido refrigerante: cos'è, come cambiarlo e quando farlo

Il liquido radiatore, o liquido refrigerante, è una componente essenziale per il funzionamento del tuo motore. Scopri in questo articolo cos’è, a cosa serve, quale usare e quando cambiarlo per evitare danni e guasti. Cos’è il liquido radiatore e a cosa serveIl liquido radiatore è una miscela di acqua e glicole etilenic...

Creato il 07.12.2023 - Lettura di 5 minuti

Leggi articolo
Auto ibride: come funzionano, quanto consumano e quali sono i vantaggi

Le auto ibride sono sempre più popolari tra gli automobilisti che cercano una soluzione ecologica ed economica per la propria mobilità. Ma cosa sono esattamente le auto ibride e come funzionano? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa tecnologia? Quali sono le migliori offerte sul mercato?In questo articolo cer...

Creato il 01.12.2023 - Lettura di 4 minuti

Leggi articolo
ABS: cos’è, come funziona e perché è importante per la sicurezza

Se hai mai guidato un’auto moderna, probabilmente hai notato una spia sul cruscotto con la scritta ABS. Si tratta di uno dei sistemi di sicurezza più diffusi e importanti per le auto, ma sai cos’è e come funziona? In questo articolo ti spieghiamo tutto quello che devi sapere sull’ABS e perché è fondamentale per la tua ...

Creato il 11.10.2023 - Lettura di 3 minuti

Leggi articolo
Ricerca Vendi Chat Preferiti Accedi